Gli sport per starbene fisicamente e mentalmente sono tanti, tantissimi, l’importate è praticarli con regolarità. Non posso dirvi quale scegliere, ma mi permetto di darvi un consiglio: praticate lo sport che più vi piace, che più vi appassiona. Se svolgete un’attività che non vi piace, la fate controvoglia, senza impegno, senza intensità. In questo modo è difficile ottenere risultati. Sei pigro/a e non hai voglia di soffrire in palestra ma vuoi dimagrire? Inizia a camminare, poi inizierai a correre!

Svegliati un’ora prima la mattina, fatti 60 minuti di camminata veloce ( a stomaco vuoto ) prima di colazione e vedrai che otterrai più risultati di quello che pensi. Certo, devi mangiare anche correttamente, se dopo la “passeggiata” ti mangi ciambella e cappuccino non hai risolto nulla.

Iniziare un programma di allenamento di “camminata” è semplicissimo e non hai bisogno di un Personal trainer!. Anche coloro che si riprendono da attacchi di cuore sono incoraggiati a camminare in programmi di riabilitazione cardiaca.

Quindi camminare è importantissimo non solo per farti perdere peso, ma anche e soprattutto per rafforzare l’ apparato cardiovascolare.

L’unico investimento che dovrai fare sono un paio di scarpe da ginnastica ( per marciapiedi e strade asfaltate ) o scarpe da trekking leggere ( per i sentieri più sterrati ).

Munisciti di un paio di cuffie per ascoltare la tua musica preferita ( restando però sempre concentrato sull’ambiente che ti circonda ) e inizia a camminare!

Per dimagrire, per rimetterti in forma, per mantenerti in forma e per starbene.