Gli esercizi per tricipiti sono essenziali se vuoi avere delle braccia scolpite e voluminose.

I tricipiti sono muscoli piccoli, ma allo stesso tempo anche molto complessi, lo si capisce già dal nome.

Gli esercizi per tricipiti che preferisco sono composti da serie con ripetizioni lunghe, lente ed intense, in modo da ottenere la giusta ipertrofia muscolare.

Inoltre non bisogna mai esagerare troppo con gli esercizi, perché sono muscoli piccoli e poi li alleniamo anche quando facciamo petto, spalle, dorso.

Di solito dedico un giorno a settimana solo per le braccia ( in questo giorno eseguo solo esercizi per tricipiti e bicipiti ) in modo da allenarle in maniera molto intensa e allo stesso tempo faccio riposare gli altri gruppi muscolari.

Braccia spettacolari grazie a esercizi per tricipiti perfetti

Ho sperimentato varie metodologie di allenamento e sono riuscito ad elaborare un mio work out che sono sicuro troverai molto soddisfacente dal punto di vista del lavoro e dei risultati.

Non mi sto inventando nulla, ho solo unito vari tipi di allenamento, in modo da fa lavorare i tricipiti al 100%.

Sarai tu a giudicare i risultati del mio allenamento sul tuo corpo, ma posso assicurarti che ti darà molte soddisfazioni.

Piano di allenamento – esercizi per tricipiti

Questo piano di allenamento è composto da quattro schede dalla durata di 3 settimane ciascuna, per un totale di 12 settimane ( quasi 3 mesi ).

Ideale sia nei periodi di “massa” che in quelli di “definizione”.

Ogni venti giorni pubblicherò sul mio blog le varie schede, adesso vi propongo la numero 1.
Seguitemi sul mio blog, su Facebook e Instagram ( dove potete contattarmi in privato per qualsiasi chiarimento oppure commentate sotto l’articolo ) e vi terrò aggiornati sui vari metodi di allenamento.

Inoltre andate sulla pagina scheda di allenamento di questo blog se volete un piano di allenamento personalizzato solo per le vostre esigenze.

Scheda esercizi per tricipiti

SCHEDA 1 ( 3 settimane )

1 ex.
Tirate con fune in piedi
1 x FST-7 ( 7 serie da 10 ripetizioni con 30 secondi di
pausa tra una serie e l’altra )

2 ex.
Tirate con barra dritta in piedi
4 x 16 [ 8 slow ( la discesa dura 6/10 secondi ) + 8 a
Velocità normale ]

3 ex.
Estensioni con manubri dietro la testa ad un braccio
( alternando destro e sinistro )
3 x 12

4 ex.
French press con bilanciere EZ su panca
3 serie piramidali 15 12 10 ( aumentando il peso )
1 serie finale stripping 8 + 8 + 8 ( senza pausa e
diminuendo il peso di volta in volta)