Era da parecchio che volevo realizzare i Dorayaki light ( come sempre in una versione più leggera ). Quelli originali sono farciti con una crema di fagioli azuki, io li ho riempiti invece con dello yogurt greco unito al cacao e devo dire che mi pento di averne realizzati così pochi .

Ricetta Dorayaki light

INGREDIENTI: (per 4 piccoli)

  • 1 uovo;
  • 1 albume (circa 35 ml);
  • 50 gr di farina di avena aromatizzata o normale;
  • 40 gr di farina di riso o Fiberpasta;
  • 1 cucchiaino di miele;
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci;
  • acqua q. b.;
  • ( yogurt greco, cacao e dolcificante per il ripieno ).
Preparazione Dorayaki light

Unire l’uovo, l’albume e il miele e iniziare a montare con le fruste elettriche, fino a che non diventi gonfio e spumoso. A questo punto, unire poco alla volta le farine e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto, cercando di smontare le uova il meno possibile. Infine aggiungere l’acqua ( se serve, deve risultare un impasto non troppo liquido ma ben compatto ) e il lievito.

Dorayaki light

A questo punto far riposare l’impasto ottenuto in frigorifero per 20/30 min.

Nel frattempo preparare il ripieno unendo lo yogurt greco, il cacao e il dolcificante (potete farcirli anche con creme spalmabili, burri vari etc). Riprendere il composto, riscaldare una padella antiaderente o una crepiera e cuocerli. Una volta cotti, farcirli e avvolgerli, uno per uno, nella pellicola trasparente, cercando di pressare con le dita lungo i bordi (piccola chicca per cercare di farli più simili a quelli originali). Riporli in frigorifero (io tutta la notte, ma basta un’ora) e buon appetito.

Articolo di Maria Elena ( indirizzo Instagram: missmec87 ).

Scopri gli allenamenti di Gym Blog (clicca qui ).

SPONSORIZZATI con Gym Blog per aumentare la tua visibilità, i tuoi followers e i tuoi guadagni! Per info Contatti Gym Blog oppure numero WhatsApp Gym Blog 0771286677.

SCOPRI COME TORNARE IN FORMA IN 5 MESI! clicca sul link per Amazon.