SCOPRIAMO QUALI SONO LE CONSEGUENZE DELL’ASTENSIONE DALL’ESERCIZIO FISICO.

NON ESEGUIRE ATTIVITA’ FISICA QUOTIDIANAMENTE PRODUCE EFFETTI NEGATIVI OLTRE A NON PERMETTERE DI DIMAGRIRE VELOCEMENTE, PRODUCE EFFETTI ANCHE SULLA SALUTE FISICA E PSICHICA DELLA PERSONA.GLI STUDI SCIENTIFICI CHE NE CONFERMANO GLI EFFETTI DOLOROSI SONO ORMAI INNUMEREVOLI E METTONO IN LUCE CHE NON PRATICARE ESERCIZIO FISICO:

  • PEGGIORA LA TOLLERANZA AL GLUCOSIO E AUMENTA IL RISCHIO DI AMMALARSI DI DIABETE DI TIPO 2;
  • AUMENTA IL PERICOLO DI IPERCOLESTEROLEMIA E IPERTENSIONE E AUMENTA I LIVELLI DELLA PRESSIONE ARTERIOSA E DEL COLESTEROLO;
  • AUMENTA IL RISCHIO DI SVILUPPO DI MALATTIE CARDIACHE E DI DIVERSI TUMORI,COME QUELLI DEL COLON E DEL SENO;
  • AUMENTA IL RISCHIO DI MORTE PREMATURA,IN PARTICOLARE QUELLA CAUSATA DA INFARTO E ALTRE MALATTIE CARDIACHE;
  • AUMENTA IL RISCHIO DI OSTEOPOROSI E IL RISCHIO DI FRATTURE,MA ANCHE I DISTURBI MUSCOLI-SCHELETRICI(PER ESEMPIO IL MAL DI SCHIENA);
  • AUMENTA I SINTOMI DI ANSIA,STRESS E DEPRESSIONE;
  • AUMENTA I COMPORTAMENTI A RISCHIO COME L’USO DI TABACCO,ALCOL,DIETE NON SANE E ATTEGGIAMENTI VIOLENTI, NON FAVORISCE IL BENESSERE PSICOLOGICO ATTRAVERSO LO SVILUPPO DELL’AUTOSTIMA,DELL’AUTONOMIA E PEGGIORA LA GESTIONE DELL’ANSIA E DELLE SITUAZIONI STRESSANTI;
  • AUMENTA IL RISCHIO DI OBESITA’.

Perciò il mio consiglio è: praticate sport, qualunque esso sia.